Home>Le Rubriche>Cucina Veneta>Primi>Risotto con verza e luganega

Risotto con verza e luganega

Nella cucina tradizionale veneta il risotto è un piatto molto popolare, ce ne sono per tutti i gusti.
Oggi vi proponiamo la ricetta con riso,  verza e lunagega (salsiccia). Si tratta di un piatto unico a base di carne e verdura, ricco di vitamine, sali minerali e proteine. E' un piatto invernale, non proprio leggerissimo, ma sempre gustoso e semplice da preparare.

INGREDIENTI
• 320 g di riso per risotto (Carnaroli o Vialone)
• 10 foglie medie di verza
• 1 scalogno
• 2 salsicce
• 2 litri di brodo vegetale o di carne
• sale
• pepe
• salsa di soia
• burro
• formaggio grattugiato
• vino bianco

PREPARAZIONE
- Mettere a bollire il brodo preparato il giorno prima, non salato.
- Dopo aver scelto le foglie piu tenere ed averle lavate con l'acqua corrente, tagliare tutte le verze tranne una, a listarelle e poi a quadretti.
- Tenere una foglia da parte per la decorazione finale.
- Sbucciare e tritare lo scalogno e cuocerlo in una padella per circa 4 minuti con un cucchiaio di brodo
- Aggiungere sale e pepe quanto basta.
- Tostare il riso in una pentola con olio aggiungendo un po' di sale
- Bagnare con il vino bianco e un goccio di soia e poi aggiungere il brodo un po’ alla volta per portarlo a cottura.
- A metà cottura aggiungere le verze.
-Nel frattempo mettere sul fuoco una padella con le salsicce bucandole per far uscire il grasso. Spellare le salsicce e ridurle a pezzetti.
- A cottura del riso ultimata, procedere alla mantecatura aggiungendo burro e formaggio, mantenendo sempre il tutto piuttosto brodoso.

Aggiungere la salsiccia sbriciolata e alla fine decorate con una macinata di pepe e della verza a julienne cruda.

il piatto è pronto per essere servito: Buon appettito 

 

 

Meteo Veneto

I nostri prodotti