Home>archivio notizie>A Bacari a bere “ombre”

A Bacari a bere “ombre”


Da dove deriva il termine “ombra”?

Questo curioso modo di chiamare il bicchiere di vino affonda le sue radici nel luogo simbolo di Venezia: Piazza San Marco. In passato la piazza era il luogo di ritrovo e degli affari per eccellenza, ed era gremita di folla e bancarelle, solitamente disposte intorno al campanile di San Marco.

Tra queste, non mancavano quelle dei mescitori di vino, i quali, nei giorni di caldo soffocante, giravano con la loro bancarella intorno al Campanile inseguendo la sua ombra, per mantenere fresca la bevanda che, da sempre, accompagna chiacchiere e incontri di ogni sorta.

Il vino, per essere buono, doveva essere tenuto all’ombra, e fu così che in Veneto il bicchiere di vino rimase per sempre...l’ombra!


 

 

di Elisa De Conti

 

VEDI ANCHE:

Meteo Veneto

I nostri prodotti