Home>archivio notizie>“Buy Veneto 2014”: l’importanza del cineturismo

“Buy Veneto 2014”: l’importanza del cineturismo

Tema del seminario di apertura della XIII edizione di “Buy Veneto – Veneto For You”, che si terrà giovedì 16 ottobre dalle ore 10.00 presso l’Hilton Molino Stucky di Venezia, sarà “La sfida del cineturismo – esperienze a confronto”.

Nel corso del tradizionale workshop internazionale B2B circa 150 buyers di una trentina di Paesi di tutto il mondo incontreranno oltre 300 imprese turistiche venete al fine di elaborare quelle che saranno le offerte ed i pacchetti turistici della la prossima stagione.
Ad introdurre l’incontro, il presidente del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica) Sabrina Talarico, a cui seguiranno gli interventi del direttore del Dipartimento Regionale Cultura Maria Teresa De Gregorio (“Il Sistema Veneto dello spettacolo e della cultura: la ricerca, il coordinamento, le iniziative di promozione e l’erogazione di contributi”), dell’organizzatore cinematografico Nicola Rosada (“Organizzare i set, curare i servizi di produzione e creare eventi culturali, con un punto di riferimento: la straordinaria bellezza di Venezia”), del manager di Treviso Film Commission Alessandro Martini (“Quando i luoghi del cinema muovono il turismo: le strategie di una regione che punta sui prodotti tipici e sui prodotti innovativi”), del produttore cinematografico Francesco Bonsembiante (“Dai Ritratti veneti di Mazzacurati alla Chioggia di Io sono lì di Segre: la produzione cinematografica e il rapporto con il territorio”), del regista Emilio Briguglio (“L’esperienza del regista di My name is Ernst: la Grande Guerra di Hemingway e i panorami del Veneto che hanno ispirato la letteratura“), del direttore di Apulia Film Commission Daniele Basilio (“Tutti i segreti nel fenomeno Puglia: una struttura che funziona, decine di film girati nella regione e importanti riflessi sul turismo”) e del direttore del CISET, Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica, Mara Manente (“Da Londra alla Croazia, dalla Sicilia di Montalbano alla Svezia: i casi di successo analizzati in una ricerca CISET-Ca’ Foscari”).

La giornata si concluderà con gli interventi dell’Assessore Regionale alla Cultura Marino Zorzato e dell’Assessore Regionale al Turismo e all’Internazionalizzazione Marino Finozzi, il quale ha dichiarato: “il cineturismo è un segmento chiave della promozione e della valorizzazione del territorio e di ciò che esso offre e il sostegno che possiamo e vogliamo dare al ‘set Veneto’ rappresenta un investimento di straordinaria energia e un messaggio molto convincente. Il Veneto, prima regione turistica d’Italia,”, continua Finozzi, “anche quest’anno conferma il suo appeal nazionale ed internazionale con numeri a tutto settembre confortanti per arrivi e presenze, con un aumento percentuale rispetto a quelli del 2013, anche se una serie di vicissitudini, a partire dal tempo inclemente, ha falcidiato la redditività delle aziende del settore”.

Meteo Veneto

I nostri prodotti