Home>archivio notizie>Curiosità, Lago di Garda: nasce la mappa delle spiagge

Curiosità, Lago di Garda: nasce la mappa delle spiagge

Diecimila copie sono già in distribuzione e pubblicizzeranno le 44 spiagge veronesi del Garda, complete di tutti i loro servizi.

Uno strumento nuovo, la prima mappa della costa del lago, che con una legenda grafica facilitata, riuscirà ad essere letta universalmente. Turisti, italiani e stranieri in questo modo potranno vedere, prima di fare le valigie, se la località scelta ha una spiaggia sabbiosa o di ghiaioso, se si possono noleggiare pedalò, quali e quanti ristoranti ci sono in zona, se i parcheggi limitrofi sono liberi o a pagamento e tante altre informazioni utili al soggiorno.


La mappa potrà essere consultata anche via web e tramite smartphone.
La nuova mappa sarà uno strumento utilissimo per tutti, anche per i concittadini e per gli imprenditori del lago inoltre il lavoro in oggetto ha permesso di analizzare anche l'attuale stato delle spiagge del lago, che si sono rivelate ben conservate e in buone condizioni. La mappa rappresenta un importante strumento turistico con la funzione di fidelizzare ulteriormente i turisti. I primi monitoraggi della situazione turistica per questa nuova stagione fanno ben pensare e altre idee sono in cantiere per aumentare e migliorare i servizi resi al turista, tra questi una barca con un medico a bordo, che giri lungo le coste, in modo da poter intervenire all’occorrenza in caso di emergenza. Inoltre proprio a partire da questa prima mappatura delle spiagge, si inizierà periodicamente a dare un punteggio ai servizi offerti, in modo da monitorare costantemente la qualità sia delle spiagge che delle potenzialità ricettive locali.

Meteo Veneto

I nostri prodotti