Home>archivio notizie>‘La verità del colore’ di Franco Beraldo

‘La verità del colore’ di Franco Beraldo

La città del Santo rende omaggio a Franco Beraldo con la più ampia personale mai realizzata fino ad ora sull’artista veneziano, che inaugurerà sabato 17 gennaio presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova e terrà aperto fino al 1 marzo 2015.


La mostra ‘La verità del colore. Opere 1979-2014’, a cura di Stefano Annibaletto e Virginia Baradel, con la collaborazione di Michele Beraldo, comprende oltre 80 opere ad affresco, su tela, su carta e in vetro di Murano.
Beraldo, nato nel 1944 a Meolo, piccolo paese della campagna veneta, ed attivo in campo artistico dal 1965, ha impostato il suo intero percorso artistico ad una ricerca della verità del colore, spaziando, nel corso degli anni, da un paesaggismo inondato di luce mediterranea e sensibile alle atmosfere essenziali (fondamentali, per la crescita artistica di Beraldo, i viaggi nel Meridione e, in particolar modo, in Sicilia) ad un’esssenzialità rarefatta di colori e sensazioni.
“La biografia artistica di Franco Baradel appare, sino ad oggi, come una continua dialettica tra polarità divergenti.” osserva la Baradel, “Da un lato troviamo la fissità icastica, l’alta definizione di forme e spazi ben poco suscettibili di alterazioni espressive; dall’altro si dipana un corso più libero, più sensibile, che sfocerà, con matura innocenza, nei dipinti e nei vetri dell’ultimo periodo. Dal gioco dei collages, alla meraviglia delle paste vitree va in scena la leggerezza del puro godimento estetico, senza remore”.
“Rinunciare alla veduta, alle forme, alla pasta cromatica, alle tinte, ai segni richiede coraggio.” aggiunge Annibaletto, “Scarnificare il proprio discorso espone la nudità delle intenzioni più vere. Beraldo crede senza riserve nella pittura”.

La mostra, che vanta un catalogo di 136 pagine con più di 100 immagini a colori edito da Allemandi & C., si pone come sincero omaggio padovano all’artista del veneziano, vincitore del Premio Burano per la pittura nel 1981 e del Premio Murano per il vetro nel 2012 e 2014.




TESTO Elisa De Conti


Meteo Veneto

I nostri prodotti