Home>archivio notizie>Prosecco Superiore Docg, numeri da capogiro

Prosecco Superiore Docg, numeri da capogiro

L’indagine del Centro Studi del Consorzio di Tutela sui dati del 2013 e del primo trimestre 2014.

Il Prosecco Superiore Docg nel 2013 ha raggiunto un valore stimato al consumo di circa 500 milioni di euro e un +5,3% in volume rispetto al 2012, spiccano le performance della tipologia spumante.

Uno dei dati emersi dall’indagine operata dal Centro Studi del Consorzio di Tutela riguarda il valore alla produzione: con 326,9 milioni di euro, il Conegliano Valdobbiadene spumante Superiore Docg ha avuto, nel 2013, un incremento a valore pari al 6,5% rispetto al 2012 per un totale di 66,5 milioni di bottiglie (+6%).


A confermare come questo spumante sia l’emblema dello stile italiano ci sono i dati nazionali con un +11,7% a valore e un +10,3% a volume rispetto al 2012. Si consolida anche l’export con un 1% in più a volume. Lo spumante Docg più amato dagli italiani evidenzia una crescita in Svizzera, in Regno Unito, negli Stati Uniti. Percentuali positive anche negli altri Paesi europei dove il valore sale del 21,8%.

Questo conferma che continuiamo a crescere oltre confine affermandoci sempre più come prodotto di valore per i consumatori italiani

Meteo Veneto

I nostri prodotti