Home>archivio notizie>Sen-Six: il nuovo rivoluzionario dispositivo made in Treviso

Sen-Six: il nuovo rivoluzionario dispositivo made in Treviso

E’ nato il nuovo sesto senso tecnologico in grado di registrare i movimenti del corpo: si chiama Sen-Six, ed è frutto della mente di due trevigiani, Edy Vettoretto e Thomas Antonello, perito informatico con una lunga esperienza nel settore medicale il primo e ingegnere elettronico proveniente dalla progettazione nel settore delle telecomunicazioni il secondo.

Fondatori della Motux, azienda di Riese Pio X (Treviso), Vettoretto ed Antonello hanno ideato questo rivoluzionario dispositivo che rileva ben 200 informazioni relative al movimento che si compie.
Sen-Six pesa meno di 16 grammi, misura poco più di un centimetro e consuma pochissima energia, ma è dotato di una memoria enorme in grado di registrare dati e prestazioni per quattro giorni con una frequenza di 200 hertz, e può migliorare notevolmente le prestazioni sportive, ma non solo.

A detta dei due ideatori è anche semplicissimo da usare: “Basta posizionarlo in un punto del corpo in base al movimento che si vuole registrare e infine si analizzano i dati grazie al software in dotazione. Sen-Six ha grandi potenzialità da sviluppare in vari campi, dallo sport alla fisioterapia. Esempi concreti possono essere quelli del golfista che studia il movimento del proprio braccio o il podista che valuta la falcata, o ancora il boxer che studia la potenza del pugno. Ora il sesto senso (tecnologico) è finalmente alla portata di tutti”.

Meteo Veneto

I nostri prodotti