Home>Le Rubriche>Borghi e località>Campo di Brenzone

Campo di Brenzone

Campo di Brenzone è una minuscola frazione del comune di Brenzone sul Garda in provincia di Verona a 200 metri sul livello del lago, adagiata alle pendici del Monte Baldo.

E' un caratteristico borgo medioevale ormai quasi completamente abbandonato, formato da un gruppo di case costruite in pietra, abitato da poche unità di persone, dove il tempo sembra essersi fermato, tutto sembra rimasto identico al passato, ai primi anni del secolo scorso, senza comodità o comfort moderni, nelle case del borgo non esiste riscaldamento, acqua corrente, gli abitanti oggi come allora attingono l'acqua dalla fontana per le loro necessità.

Il borgo è raggiungibile esclusivamente a piedi percorrendo una vecchia mulattiera un tempo usata per le rtansumanze, che unisce i paesi di Castelletto e Prada, dopo una mezzoretta di camminata si raggiunge uno dei punti panoramici piu belli sulla costa del Lago di Garda tra ulivi secolari, lecci faggi e cipressi.

Da ammirare nel borgo tra stalle, archi, androni, case diroccate, edifici abbandonati, la chiesetta romanica restaurata di San Pietro in Vincoli con i suoi affreschi del XIII e XIV sec., l’antica fontana e la vecchia macina di olive e cereali, i resti della fortezza oramai ricoperta da erbe e rampicanti.

Due eventi fanno rianimare ogni anno il borgo popolandolo di visitatori: Il lunedì di Pasqua, quando gli abitanti di Brenzone, come da tradizione ventennale, festeggiano Pasquetta e salendo al Borgo per partecipare alla messa solenne.

nel mese di agosto, in concomitanza con la notte di San Lorenzo, festeggiata con l’evento “Notti Magiche a Campo”, una due giorni di concerti di famosi cantanti della scena italiana e punti di ristoro dove poter gustare prelibatezze varie. 

Nel periodo natalizio invece nelle case e per le strade vengono esposti decine di presepi da rendere l'atmosfera del luogo ancora più suggestiva

Natualmente il borgo è visitabile tutto l'anno

Meteo Veneto

I nostri prodotti