Malamocco

Malamocco è un piccolo e caratteristico borgo di cira 1.000 abitanti situato nella parte centrale dell'isola del Lido di Venezia, circondato da uno stretto canale, residuo di un antico porto, che la separa dal resto del Lido.

Vicino al forte austriaco, si trovano la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, del secolo XII, e di fronte l’antico Palazzo del Podestà, carica governativa che resse Malamocco fino al 1339, ora sede espositiva permanente di reperti archeologici.

Nei primi anni del 600 d.C. a Malamocco si insediarono i primi coloni della Laguna Veneziana provenineti da Padova cacciati dai Longobardi.

Grazie alla sua posizione strategica tra il mare e la Laguna, Malamocco fu il primo insediamento della Repubblica Serenissima, diventando in breve tempo il centro del potere veneziano. Nel 742 si trasformò addirittura in sede vescovile e vi si trasferì il Ducato di Venezia.

Nonostante lo sviluppo economico e turistico dell'isola del Lido, Malamocco ha sempre conservato il suo carattere originario, con le sue case basse affacciate sui canali e sulle piazze, mantenendo uno spaccato fedele della vita dell'isola a circa cento anni di distanza.

Meteo Veneto

I nostri prodotti