Home>Le Rubriche>Cucina Veneta>Aperitivo>Involtino di asparagi di Bassano gratinato

Involtino di asparagi di Bassano gratinato

E', ormai, quasi tempo di asparagi: ecco, quindi, una ricetta a base di asparagi bianchi di Bassano, prodotto DOP estremamente gustoso e versatile, che ben si presta nella preparazione di molteplici piatti.
Di colore bianco e di lunghezza tra i 18 e i 22 centimetri e del diametro centrale minimo di 11 millimetri, l’asparago di Bassano si distingue per il caratteristico gusto dolce-amaro, che lo differenzia da tutte le altre specie di asparago.
In questa gustosa ricetta è abbinato a un altro tipico prodotto veneto e del Trentino, il Vezzena, formaggio di latte di mucca di antiche origini prodotto sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, tra i formaggi preferiti dell’imperatore Francesco Giuseppe.

Ingredienti:

18 punte di asparagi bianchi di Bassano DOP
18 fettine di pancetta affumicata
9 uova
1 dl di panna liquida
300 g di Vezzena grattugiato
sale e pepe q.b.
una spruzzata di Worchestershire Sauce

Preparazione:

Dopo aver lavato e pulito accuratamente gli asparagi, fateli cucinare in una pentola in acqua salata e scolateli prima che siano del tutto cotti.
Avvolgeteli, poi, ad uno ad uno nelle fette di pancetta e collocateli in una pirofila.
Sbattete, ora, le uova con la panna, un po’ di sale, un po’ di pepe, una spruzzata di Worchestershire Sauce e il Vezzena grattugiato e versate il tutto sopra gli asparagi, che andrete a gratinare in forno per circa 15 minuti.
Et voilà…l’involtino è servito!

 




VEDI ANCHE:

Meteo Veneto

I nostri prodotti