Home>Le Rubriche>Cucina Veneta>Primi>Insalata d’orzo ai frutti di mare

Insalata d’orzo ai frutti di mare

Ecco una ricetta fresca e dal sapore di mare, l’ideale per queste prime giornate di caldo estivo.
Il piatto, qui indicato da consumarsi tiepido, può essere comodamente conservato in frigorifero e poi consumato freddo.
Buon pranzo a tutti con l’insalata d’orzo ai frutti di mare!

Ingredienti:

300 gr d’orzo
300 gr circa di molluschi puliti (calamari, seppie, totani, surimi di granchio a piacere…)
500 gr di cozze e vongole
8 gamberetti
olio extravergine d’oliva q.b.
1 limone
2 foglie d’alloro
prezzemolo tritato q.b.
sale e pepe q.b.


Preparazione:

Fate cuocere l’orzo in acqua leggermente salata per circa 30 minuti, controllando comunque la cottura che, a seconda del tipo di prodotto utilizzato, può avere dei tempi diversi, e lasciatelo poi intiepidire nell’acqua di cottura fino al momento di servire.

Nel frattempo fate aprire le cozze e le vongole, eliminate parte dei gusci e conservate il liquido prodotto nella cottura filtrandolo.

Dopo aver tagliato i molluschi a listelle, lessateli in acqua bollente salata aromatizzata dall’alloro e dal succo di limone. A fine cottura scottate anche i gamberetti in tale acqua.

Riposto l’orzo tiepido in una ciotola, aggiungetevi i frutti di mare, tiepidi anche loro, e condite con olio d’oliva extra vergine e un po’ di acqua di cottura delle cozze/vongole (da usare al posto del sale).
I gamberetti potete lasciarli da parte e metterli sopra come decorazione, assieme ad alcune cozze e/o vongole con i gusci.

Spolverate ora con il prezzemolo tritato e servite.



VEDI ANCHE:

 

Meteo Veneto

I nostri prodotti