Bigoli all'anatra

Piatto veneto tipico della zona del vicentino e della stagione autunnale/invernale

Un tempo per il sugo venivano utilizzate tutte le frattaglie dell'anatra compreso le trippe (budella), mentre le ricette piu comuni utilizzano solamente la polpa dell'animale, rendendolo un piatto meno grasso, piu semplice da preparare, ma altrettanto molto gustoso.

I Bigoli invece sono una pasta lunga, sempre di origine veneta e contadina, fatta di grano tenero-acqua-sale, La principale caratteristica di questo grosso spaghetto è la ruvidità, che le consente di trattenere sughi e condimenti.

Vi proponiamo questa ricetta tipica, naturalmente le varianti non mancano

Ingredienti per i bigoli
-500 grammi di semola di grano duro
-4 uova
- acqua
- sale q.b.

Preparazione dei bigoli
Disporre la farina a fontana la farina, praticare un foro al centro e all’interno di questo rompere le uova, sbattendole con la forchetta, inglobando gradualmente la farina dai bordi.

Iniziare ad impastare la farina fino ad ottenere una consistenza omogenea ma elastica allo stesso tempo, aggiungere eventualmente qualche goccia d'acqua .

Avvolgere l'impasto ottenuto nella pellicola trasparente da cucina, lasciando riposare per almeno due ore.

Passare la pasta al torchio, per ottenere una pasta lunga 25/30 cm., separando i bigoli l’uno dall’altro e sistemandoli  su un tovagliolo spolverato di farina.


Ingredienti per il sugo
- 2 petti d’anatra
- 2 carote
- 1 cipolla
- 1 costa di sedano
- 1 bicchiere di vino rosso corposo
- 10 gr di burro
- 100 ml di passata di pomodoro
- 1/2 lt di brodo di gallina o d'anatra
- 1/2 bicchiere di olio d'oliva
- sale e pepe q.b.

 

Preparazione
Preparare il ragù dissossando l'anatra e tagliando a dadini i petti. Affettare la cipolla, la carota e il sedano.

Prendere una pentola con una noce di burro, dell’olio e le verdure tritate, soffriggere a fuoco lento, quindi aggiungere il petto d’anatra precedentemente tagliato. Alzare la fiamma e rosolare per 4-5 minuti.

Aggiungere vino, e coprire con un coperchio e cuocere per 5 altri minuti.

Aggiungere la passata di pomodoro e metà brodo e fare cuocere lentamente per 1 ora e tre quarti, aggiungendo sale e pepe solo a metà cottura.

Mescolare ogni tanto, aggiungendo un po’ di brodo all’occorrenza.

Cuocere i bigoli in abbondante acqua salata per 12 minuti e condire con il ragù.


Servire ben caldo, buona appettito .......

Meteo Veneto

I nostri prodotti