Home>Le Rubriche>Cucina Veneta>Territorio DiVino>Asolo Prosecco, il buon vino dei Colli Asolani

Asolo Prosecco, il buon vino dei Colli Asolani

In provincia di Treviso, e più precisamente nei territori vicini ad Asolo, troviamo una delle due DOCG del Veneto protagoniste del celebre “fenomeno Prosecco”, vero e proprio successo a livello mondiale che ha portato il nostro spumante prodotto da uve Glera a competere da un punto di vista commerciale con il prestigioso Champagne, punta di diamante nel mondo degli spumanti. 


E’ del Colli Asolani Prosecco o Asolo Prosecco DOCG che stiamo parlando, vino bianco la cui area di produzione si sviluppa a nord ovest della città di Treviso, nella prima fascia collinare pedemontana, e comprende l’intero territorio dei comuni di Castelcucco, Cornuda, Monfumo e parte del territorio dei comuni di Asolo, Caerano San Marco, Cavaso del Tomba, Crocetta del Montello, Fonte, Giavera del Montello, Maser, Montebelluna, Nervesa della Battaglia, Paderno del Grappa, Pederobba, Possagno, San Zenone degli Ezzelini e Volpago del Montello, tutti in provincia di Treviso.

 



Il Colli Asolani Prosecco, magnifica espressione dei comprensori collinari costituiti dal Montello e dai Colli Asolani, di un paesaggio di una forte integrità e una giacitura con pendenze e curve che gli conferiscono dolcezza e armonia, è ottenuto da uve provenienti dai vitigni Glera per un minimo dell’85%, ai quali possono concorrere fino ad un massimo del 15% le uve delle varietà Verdiso, Bianchetta trevigiana, Perera e Glera lunga. Il disciplinare salvaguarda, inoltre, anche la pratica tradizionale dell’aggiunta con vini ottenuti da uve Pinot bianco, Pinot nero, Pinot Grigio e Chardonnay provenienti da vigneti della stessa zona DOCG e iscritti negli appositi albi.
L’unica forma di coltivazione consentita per i vigneti è quella a spalliera semplice, con un numero minimo di 3.000 ceppi per ettaro, senza forzature di coltivazione.
Prodotto nelle tre tipologie Colli Asolani Prosecco (o Asolo Prosecco), Colli Asolani Prosecco (o Asolo Prosecco) frizzante e Colli Asolani Prosecco (o Asolo Prosecco) spumante, questo vino a DOCG si presenta di un colore giallo paglierino più o meno carico con una spuma persistente nello spumante, un caratteristico aroma fruttato e un sapore da secco ad abboccato, al palato piacevole e rotondo, con titolo alcolometrico volumico naturale minimo di 9,50%.



Il Colli Asolani Prosecco è un vino che si presta alla perfezione ad essere consumato come aperitivo, con stuzzichini magari a base di pesce, ed è ideale con antipasti, primi piatti e secondi, soprattutto, anche in questo caso, a base di pesce, o comunque di gustosità delicata.

 


di Elisa De Conti



VEDI ANCHE:

Meteo Veneto

I nostri prodotti