Home>Le Rubriche>Curiosità>Non è un lampo ma è Vento, la pista ciclabile Venezia-Torino

Non è un lampo ma è Vento, la pista ciclabile Venezia-Torino

Amanti della bici, udite udite!  

 

È stato approvato il Protocollo di intesa tra il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, il Ministero dei beni e delle attività culturali e le regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Si tratta sicuramente di un progetto ambizioso e molto interessante: una ciclovia lunga quasi 680 km che partirà da Venezia e arriverà fino a Torino.

 

VENTO collegherà le principali città attraversate dal Po con particolari deviazioni per le città d’arte più famose ed i monumenti più importanti. Si posizionerà tra le piste ciclabili più grandi d’Europa e potrà essere un’alternativa interessante che permetterà ai turisti di visitare il nostro paese pedalando tra i bellissimi paesaggi della Pianura Padana.

 

La Lombardia sarà la regione che farà da capofila all’intero progetto e dovrà provvedere anche al reperimento di ulteriori fondi dall’Unione Europea.

 

Così ha commentato l’assessore Francesco Balocco: “Con la firma del protocollo si darà il via alla fase di progettazione che porterà a realizzare una infrastruttura ciclabile di rilevanza europea in grado di attirare un turismo in continua crescita”.

 

Sono previsti degli accordi con Trenitalia per permettere che sempre più persone possano portare la propria bicicletta nelle carrozze dei treni con tariffe agevolate. Al momento non è stato comunicato quando partiranno ufficialmente i lavori. Ma vi aggiorneremo appena possibile!

 

VEDI ANCHE:

Meteo Veneto

I nostri prodotti