Home>Le Rubriche>Eventi e Fiere>Luglio 2016>Conferenza stampa Energy Fest 2016

Conferenza stampa Energy Fest 2016

Sabato 9 luglio, al finissage della mostra “Facce da Energy” si terrà - presso la sala conferenze della Fondazione A. e V. Giol a San Polo di Piave - la conferenza stampa di presentazione dell’Energy Fest 2016, conferenza che inizierà alle ore 18:30.

 

“Facce da Energy” è una mostra fotografica che raccoglie immagini scattate durante l’ultima edizione 2015 dell’Energy Fest, tenutasi a Vittorio Veneto. Per quanto concerne Energy Fest, si tratta di un evento – giunto alla 6° edizione – dedicato alla riqualificazione di un’area pubblica attraverso i graffiti e la street art. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Kantiere Misto (ACU) con la collaborazione via via di altre associazioni, con l’obiettivo di fare rete tra realtà e sensibilità, ed è itinerante.

 

Quest’anno, Energy Fest è patrocinata dalla regione Veneto e dall’ANCI Italian Graffiti, e si terrà nelle giornate dal 29 al 31 luglio a San Polo di Piave. Nel corso delle tre giornate, 9 artisti (AXE-ORION-BOOGIE-DIAM-KEROTOO-MR.BLOB-NEKOS-KORVO-SMAKE) realizzeranno un dipinto sul retro della palestra dell'istituto secondario “GUIDO GRITTI”, sita in via Papa Luciani 18, mentre il resto della manifestazione si svolgerà in via Stadio 2, nel parco antistante alla sede della Pro Loco di San Polo di Piave. Quest'ultima sarà coinvolta come partner nella manifestazione per quanto riguarda lo stand enogastronomico.

 

Quanto Energy Fest sia una realtà ormai consolidata nell’ambito dei graffiti e della street art lo dimostra il fatto che “Inward”, osservatorio e piattaforma internazionale che svolge attività di ricerca e sviluppo sulla creatività urbana, segue e promuove l’evento.

 

Anche se Energy Fest è centrata sui graffiti, non si tratta solamente di un evento sui graffiti o per “addetti ai lavori”. Diversi sono, infatti, gli obiettivi che Kantiere Misto si propone di realizzare attraverso Energy Fest, oltre a quello della riqualificazione di uno spazio pubblico, vi sono, infatti, il far conoscere i graffiti ad un pubblico eterogeneo e mettere in relazione le energie migliori del territorio (associazionismo, no profit, ecc.), veicolando contenuti quali la solidarietà ed il rispetto per l’ambiente.

Esempio di questa apertura della manifestazione ad istanze e sensibilità diverse è anche la presenza di bancarelle e di banchetti informativi di varie associazioni; il tutto in linea con i principi ispiratori del festival.

 

L’intera manifestazione vuol essere all’insegna del rispetto dell’ambiente: la stessa scelta dei materiali impiegati va in questa direzione. Per la riqualificazione della palestra, vengono, infatti, scelti degli spray ad impatto ambientale molto basso.

L’evento Energy Fest è autofinanziato e completamente no profit: eventuali utili saranno devoluti ad una causa benefica in via di definizione.
Vi aspettiamo numerosi per la presentazione di questa iniziativa degna di grande interesse.

 

 

VEDI ANCHE:

Meteo Veneto

I nostri prodotti