Sostegno delle attività finalizzate all’adozione dei modelli organizzativi previsti dal D. Lgs. n. 231/2001 sulla responsabilità amministrativa delle società.


Possono beneficiare di questo sostegno le imprese con sede legale e/o unità Locale operativa nella provincia di Vicenza, iscritte al Registro delle Imprese.


Sono escluse quelle operanti nel settore agricoltura, silvicoltura e pesca.
Saranno agevolate le spese per la realizzazione dei seguenti programmi:
- prima implementazione di un modello organizzativo secondo quanto previsto dall’art. 6 del D. Lgs. n. 231/2001 sulla responsabilità amministrativa delle società;
- estensione del modello organizzativo di cui al punto precedente alle nuove fattispecie di reati introdotti agli artt. 24, 24-bis e 25 del D. Lgs. n. 231/2001 sulla responsabilità amministrativa delle società.


Il programma ammissibile non è inferiore a 2.000 Euro.


Sono ammesse le spese di consulenza esterna e devono essere svolte da professionisti ed esperti.


Sovvenzione pari al 40% dell’investimento ammesso.


Il contributo non potrà superare Euro 4.000.

Per maggiori informazioni contattateci