Il Veneto presenta le proprie idee di impresa per far fronte alla crisi.


La nostra regione rientra nelle sette aree territoriali coinvolte nel progetto europeo di cooperazione transnazionale SMART, realizzato nel quadro del programma Central Europe, finalizzato a sostenere la formazione e lo sviluppo di impresa in settori “sostenibili” quali l’ICT (informazione e comunicazione tecnologie), l’industria creativa e la sostenibilità ambientale.

Il progetto rappresenta un’importante oppurtunità formativa per giovani aspiranti imprenditori e una occasione di confronto con altre realtà internazionali.


Nell’ambito del progetto sono state presentate nella giornata di ieri 29 aprile, a Portogruaro, le dieci idee di impresa finaliste sviluppate da giovani imprenditori emergenti veneti, vincitori della Veneto Smart Competition, una competizione di idee d’impresa sostenuta dalla Regione del Veneto che ha portato alla selezione di dieci idee imprenditoriali nell’ambito dei settori indicati.


I giovani aspiranti imprenditori hanno partecipato ad un percorso di formazione e di coaching personalizzato per prepararsi alla selezione finale, al termine della quale sono state selezionate le cinque idee finali che parteciperanno allo SMART Campus di Bratislava dal 20 al 23 maggio.


In questa sede saranno presentate le diverse idee imprendoriali, le varie idee di start-up e di business concepite ad una commissione internazionale di potenziali investitori e partner illustrando i piani che i futuri imprenditori intendono perseguire con l’investimento cercato.

Una occasione importante per dimostrare come la nostra Regione continui a progettare e sviluppare nuove imprenditorialità.