Home>Le Rubriche>Eventi e Fiere>Settembre-2018>L'economia>News>L’Italia è… arte, bar, Venezia

L’Italia è… arte, bar, Venezia

18 gennaio 2016


Si conferma ogni giorno di più il ruolo di primissimo piano che le città d’arte del Veneto rivestono all’interno del settore turistico nazionale.

Secondo un’analisi condotta su 570.000 post in lingua inglese presenti sul web e pubblicati da persone che sono state in vacanza in Italia, le città d’arte del Veneto sono tra i protagonisti principali nella tag cloud “Italy”, con Venezia e Verona ai vertici della classifica.
In poche parole, pare che andando all’estero e chiedendo agli stranieri quale sia il loro primo pensiero sentendo la parola “Italia”, le risposte più gettonate siano “Venezia”, “bar”, “vacanza”, “piazza”.
La piazza risulta essere uno degli elementi caratteristici che connota la tipica città italiana, trasudante arte e storia, aspetti che, appunto, proprio la piazza incarna, in quanto centro nevralgico della vita sociale e culturale delle varie epoche che l’hanno toccata.
Boom di apprezzamenti anche per il nostro bar, realtà tutta italiana che coniuga comodità, qualità e tipicità del cibo e delle bevande (celebre in tutto il mondo, la colazione all’italiana) e, spesso, strategicità della posizione.
Sempre maggiore importanza nel rilevamento della percezione degli utenti su un determinato argomento sta ottenendo l’analisi semantica dei post pubblicati tramite social media: grazie ad un’analisi accurata è, infatti, possibile individuare i concetti chiave che compongono il post al fine di valutarne il mood, contribuendo in tal modo ad un risultato finale sempre più preciso ed affidabile.
Nel complesso, l’Italia turistica risulta promossa con una valutazione complessiva di 77 punti su 100. Argomento tra i più discussi è quello relativo ai trasporti, questione di primaria importanza a livello logistico per ogni turista. La qualità dei servizi legati alla mobilità influisce fortemente sul tenore del viaggio, subito seguita dall’offerta culturale (mostre, musei, spettacoli, monumenti…), da quella commerciale (non dimentichiamo l’importanza del made in Italy per lo shopping) e dalla presenza o meno di punti d’accesso wi-fi, elemento ormai indispensabile.

Arte, cultura, buon cibo e made in Italy continuano a contraddistinguere il Belpaese e, in particolar modo, la regione del Veneto, che con lo splendore di due città come Venezia e Verona si colloca in cima alla classifica dell’immaginario collettivo della bellezza italiana.


di Elisa De Conti

 

VEDI ANCHE:

 

Meteo Veneto

I nostri prodotti