Home>Le Rubriche>Eventi e Fiere>Settembre-2018>L'economia>News>Veneto, ad alta quota le ricerche sul web

Veneto, ad alta quota le ricerche sul web

27 novembre 2015


Il Veneto diventa sempre più attrattivo, almeno per quanto riguarda le ricerche degli scali aerei sul web. Nel giro di un anno le ricerche degli scali veneti sui motori di ricerca sono aumentate del 33%. A dirlo è il sito internazionale di ricerca viaggi e voli low cost momondo.it, che ha analizzato le ricerche degli internauti avvenute negli ultimi tre mesi.

Tutto il Veneto sembra beneficiare dell’occasione fornita dalle festività natalizie, che in questi mesi riescono a coinvolgere i turisti sia per quanto riguarda la visita di città d’arte, sia per quanto riguarda le località montane. Tutti gli scali della regione registrano una crescita rispetto l’anno precedente, con Venezia in vetta alla classifica con un aumento del 32% rispetto l’anno scorso, seguita da Verona con il 30%. Al terzo posto di questa classifica troviamo l’aeroporto di Treviso col 13%.

Turisti inglesi primi in tutte le classifiche di ricerca


Tra i turisti stranieri, sono gli
inglesi quelli che in questi ultimi mesi hanno cliccato maggiormente gli aeroporti veneti. Primi in tutte le classifiche, registrano percentuali positive in tutti gli scali della regione: a Venezia (54%), Verona (70%) e Treviso (64%), distaccando nettamente i turisti degli altri paesi.

Da segnalare anche il buon risultato di ricerche ottenute da quest’ultimo scalo, punto d’arrivo strategico per raggiungere alcune delle località più quotate del turismo sciistico a livello nazionale, tra cui Cortina d’Ampezzo.


Fonte: www.venetoeconomia.it 


VEDI ANCHE:

 

Meteo Veneto

I nostri prodotti