Home>Le Rubriche>News dal Veneto>Asolo, la bellezza sposa il marketing “American Friendly”

Asolo, la bellezza sposa il marketing “American Friendly”

29 ottobre 2015


Il prossimo 6 novembre la cittadina di Asolo, insieme ad altri 100 paesi aderenti al club dei Borghi più Belli d’Italia, riceverà il premio ”American Friendly Italy”, attestazione creata dall’omonima associazione di italiani in America, che sarà consegnato nel corso di una cerimonia presso la Camera dei Deputati a Roma.

Il prestigioso riconoscimento, che ha carattere annuale ed è promosso dall’associazione Borghi più Belli d’Italia, dalla Fondazione Italia Usa e dal Consorzio Ecce Italia, viene rilasciato ai Comuni e alle aziende che dimostrano di essere particolarmente preparati e attrezzati ad ospitare flussi turistici provenienti dagli Stati Uniti. Lo scopo è la promozione di tali località in America, in quanto territori che rappresentano il Made in Italy di qualità.
La certificazione è gratuita, ma viene attribuita secondo rigorosi criteri riconosciuti ai comuni certificati come borghi più belli e alle aziende che hanno sede nei borghi e che fanno parte di Ecce Italia.

Asolo, che è anche Bandiera Arancione del Turing Club, si è distinta per l’eccellente attività di marketing in lingua inglese in tutto il territorio, forte di un ufficio accoglienza aperto dal giovedì alla domenica, di un’efficace distribuzione di materiale in lingua inglese, della presenza di operatrici e guide che parlano correttamente l’inglese e di un sito dedicato al turismo e alla cultura opportunamente aggiornato anche in lingua.
Oltre alla bellezza delle architetture e dei paesaggi, la presenza di prodotti tipici dell’enogastronomia locale e di luoghi di interesse storico-artistico, Asolo si dimostra un vero esempio da imitare per la sua competenza nello sfruttare al meglio anche da un punto di vista commerciale il suo enorme potenziale di risorse turistiche.


di Elisa De Conti

VEDI ANCHE:

 

Meteo Veneto

I nostri prodotti