Uno dei più importanti interventi di riqualificazione urbanistica in Ampezzo.

Ultimo passaggio tecnico per l'accordo di programma di Cortina con la Regione per il piano che prevede la nuova piscina, la riqualificazione della ex stazione e la pista da bo. Gli interventi hanno lo scopo di mettere Cortina al passo con le sue più agguerrite concorrenti in campo turistico.

Il piano prevede la ricomposizione dell'area ex stazione ferroviaria, con la costruzione di oltre 550 posti auto interrati, più un piano per la sosta degli autobus, la costruzione di un auditorium, il restauro completo del fabbricato “ex stazione” con destinazione a spazi pubblici quali una biblioteca e degli spazi associativi ed espositivi e l'allargamento del centro pedonale. Verranno inoltre costruiti due nuovi alberghi per preparare Cortina al 2019.

Con questo importantissimo progetto la Cortina del futuro è completamente disegnata e non lascia nulla di intentato.


Ti potrebbe interessare anche:

Festival dell'Istroveneto
Palazzo Cini riapre al pubblico
Scopri tutti gli eventi