Quella della Famiglia Cavaliere è una storia antica di commercianti di granaglie, vino ed olio che verso la fine del 1800 dalla Puglia si trasferirono in Veneto. È ad Asolo che Damiano Cavaliere si stabilì ed è qui che decise di dedicarsi anche alla coltivazione della vite e alla produzione di vino.

Del 1892 è l'Antica Osteria Al Bacaro nel cuore del centro storico, dove Damiano, oste fondatore, iniziò la mescita del vino dietro uno spoglio bancone, offrendo ristoro e sollievo a braccianti, contadini, maniscalchi ed artigiani.

Abbracciati dalle due antiche vie che conducono alla “città dai cento orizzonti” sorgono i vigneti che Damiano Cavaliere aveva piantato e che vedeva crescere giorno dopo giorno. La tenuta passò al figlio Pietro e successivamente al nipote Damiano Cavaliere, che continuò ad accudirli con quella stessa passione e cura trasmesse dal nonno.

Nei pressi del vigneto si erge l'antica cantina testimone di bellezza e di storia, alla quale oggi Pia Lorenzato con Antonio e Lorenzo, rispettivamente moglie e nipoti di Damiano Cavaliere, intendono dare nuova linfa e spinta produttiva, attraverso un processo di riqualificazione e valorizzazione a lungo termine, sia del vigneto sia della cantina, sempre seguendo le tradizioni del territorio.

Antica Cantina Cavaliere Damiano

Via Foresto Vecchio n. 33
Asolo Treviso
ITALIA
  • Email info@cavalieredamiano.it