Femminilità

Cod.

€ 500.00

Vazzoler Ferro Battuto

Femminilità nasce sul tema del femminicidio che sta attraversando la nostra epoca più che mai. Il volto allungato della donna, che ricorda le sculture di Modigliani, presenta pochi accenni anatmici, infatti la bocca è assente come se fosse imbavagliata, gli occhi sono rappresentati dalle lacrime di sofferenza e il naso è sottilissimo.
La struttura che la contiene ricorda i muri di un edifici, dando una sensazione di gabbia e non di intimità, armonia e familiarità. La mancanza di un montante vuole es- sere un’esortazione da parte dell’artista ad uscire da questa situazione alienante e mostruosa.

Tecnica: legno e ferro